ricostruzione unghie
Bellezza delle Unghie

Gel Ricostruzione Unghie: l’applicazione step by step

Condividi su:

Applicare il gel per la ricostruzione delle unghie è un’arte che necessita di regolari procedure.

Le procedure per la stesura dei prodotti per la ricostruzione delle unghie in gel alle quali ogni onicotecnica o appassionata deve attenersi, sono importanti per ottenere un risultato impeccabile ed evitare le seccature di un lavoro svolto in maniera non corretta.

Seguimi, ti suggerisco come utilizzare al meglio i prodotti per la ricostruzione delle unghie.

Premetto che non scenderò troppo nei dettagli.

Il motivo?

Dovrei aprire una scuola per insegnare come applicare nel modo più opportuno i prodotti per la ricostruzione delle unghie, un sogno che porterebbe via troppo tempo ai miei tanti impegni.

Fai tesoro di questi preziosi consigli.

Alle insegnanti e ai corsi che seguirai il compito di aiutarti a migliorare sempre di più!

 

Fase di preparazione

La fase di preparazione delle unghie è fondamentale per la buona riuscita del lavoro.

Questo step consente alle stesse di essere pronte ad accogliere il gel per la ricostruzione delle unghie.

Ricorda: se eseguita in maniera regolare limita tantissimo gli inconvenienti legati al distaccamento dei gel anche se utilizzi i migliori prodotti per la ricostruzione delle unghie.

La prima cosa da fare è quella di disinfettare bene le mani.

É indispensabile farlo per evitare spiacevoli infezioni sull’unghia, come onicomicosi o aggressioni batteriche.

Ti consiglio di utilizzare un disinfettante alcolico così da essere sicura che non rimanga alcuna traccia di unto, il che comprometterebbe la buona riuscita del tuo lavoro.

Il secondo step, per me fondamentale, è una corretta manicure.

La manicure, secondo il mio punto di vista, è molto utile perché permette di rimuovere le cuticole ed eliminare con un solvente eventuali residui di smalto.

Nonostante ciò molte onicotecniche e appassionate continuano a non darle la giusta importanza.

Ricordiamo sempre che una buona cornice fa parte del nostro quadro.

 

Ora passiamo alla limatura.

Opacizza con una lima. Ti consiglio una grana 180 e di non essere troppo aggressiva, rischi di rovinare l’unghia naturale e renderla più sensibile ai gel.

Per cui opacizzare, non limare.

Questo passaggio serve a far aderire meglio i gel per la ricostruzione delle unghie che andrai ad applicare in seguito.

Fase di applicazione del Gel

Anche in questa fase la procedura di applicazione dei gel per la ricostruzione delle unghie è fondamentale per una buona riuscita del lavoro.

Il prodotto ideale per preparare l’unghia è il nail prep, come abbiamo già spiegato nei precedenti articoli.

Il nail prep è un alleato ideale nella preparazione dell’unghia perché consente di rimuovere ogni traccia grassa e favorire l’adesione.

Il nail prep è un prodotto che asciuga all’aria in pochi secondi donando un valore aggiunto alla tua ricostruzione.

 

Ora tocca al primer, un promotore di aderenza idoneo a creare una barriera protettiva e a consentire ai gel di aderire in maniera ottimale.

Ora puoi iniziare con la stesura del gel.

Inizia con lo stendere la base o bonding in maniera sottile, nel gergo onicotecnico si dice applicare “a smalto”. Lascia asciugare in lampada led per 30 secondi.

Fatto questo applica il gel costruttore o builder facendo attenzione a metterlo a 1mm di distanza dalle cuticole, stendendo uno strato più spesso rispetto alla base e cercando di creare una piccola bombatura o curva a C al centro dell’unghia.

Anche questo gel va asciugato in lampada led 60 secondi (ti consiglio di lavorare un’unghia alla volta).

Quando il gel sarà asciutto passa un pads imbevuto di cleaner per togliere lo strato appiccicaticcio che rimane in superficie (strato di dispersione).

Passa leggermente la lima zebra per regolare la lunghezza e togliere eventuali imperfezioni sulla superficie.

Elimina la polvere col brush o con un grosso pennello. Se dovesse rimanere della polvere sull’unghia, potrebbe compromettere la durata del tuo lavoro.

 

Infine decora le unghie come vuoi, o ricoprile con un gel color (da asciugare in lampada)

Termina il tuo lavoro con il finish o un top coat che dovrai asciugare in lampada.

Passa nuovamente un pads imbevuto di cleaner se il top coat ha la dispersione.

Ora, se vuoi, puoi dare una coccola in più alla tua cliente massaggiando dell’olio cuticole sulle unghie.

Potremmo andare molto più in dettaglio, ma attendo i vostri commenti ed eventualmente richieste particolari.

Sarà mia premura rispondervi quanto prima!

All’interno del nostro catalogo e i migliori prodotti per la ricostruzione delle unghie.

Ciao!

 

 


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *