Differenza tra la lampada LED e UV
Prodotti per Unghie

Differenza tra la lampada LED e UV, quale scegliere?

Condividi su:

Ciao ragazze, oggi vi parliamo di lampada uv e lampada led, uno strumento fondamentale per tutte le onicotecniche.

Principalmente parleremo della Differenza tra la lampada LED e UV.
Entrambe le tipologie servono ad innescare il processo di polimerizzazione che permette l’indurimento del gel, sia semipermanente che non. La polimerizzazione è una reazione chimica che scatena il calore dei raggi uv sul gel e permette al gel di diventare compatto e resitente.

Quale è la Differenza tra la lampada LED e UV ?

Entrambe emettono raggi UV.
La Differenza tra la lampada LED e UV consiste nel tempo di polimerizzazione, con i led si risparmia circa il 50% del tempo, questo fattore rende molto contenti sia le onicotecniche che le clienti che in meno tempo ottengono lo stesso risultato.

Un altro fattore molto importante è la durata dei bulbi, i bulbi led durano 5 volte di più rispetto ai bulbi uv, ma i bulbi led hanno un costo maggiore. I bulbi delle lampade uv vanno cambiate ogni 2-3 mesi circa (se l’uso è di circa 7 ore al giorno).

Si può capire che sono da cambiare quando diventano un po annerite e quando ci mettono molto di più a catalizzare. I bulbi con led invece possono durare anche 50000ore. In ogni caso è molto importante tenerle pulite entrambe rimuovendo la polvere di tanto in tanto.
Le lampade led hanno però uno svantaggio, non tutte vanno bene per tutti i tipi di gel, alcune vanno bene solo con prodotti compatibili e creati apposta per la tecnologia led, invece le lampade uv polimerizzano qualsiasi gel normale o semipermanente. Quindi fate attenzione a questo dettaglio durante l’acquisto.
Ma ora non avrete piu necessità di scegliere tra una o l altre lampada, infatti ne esistono con entrambe queste tecnologie, come la lampada uv e led SUN ONE di JnSTORE, e tutte le altre lampade della linea SUN è molto comoda ed efficiente grazie alla nuova tecnologia Diodi Led che catalizzano sia Gel UV che Gel LED, 3 timer, sensore di ingresso e di uscita, fondo rimovibile e la possibilità di selezionare l’intensità della potenza emessa.

Quale lampada scegliere?

Sia per professioniste che per le appassionate,  consigliamo di comprare una lampada SUN e rimanere così al passo con i tempi.
Siccome la scelta è vasta, vi diamo qualche consiglio per scegliere al meglio il prodotto giusto per le vostre esigenze:
Assicuratevi che l’ingresso vada bene anche per le dita dei piedi
Assicuratevi che abbia i LED anche lateralmente così da poter polimezzare bene anche mignolo e pollice
Che abbia la base estraibile per pulirla
Che abbia il timer con i secondi preimpostati per evitare dispersioni inutili
Che sia compatibile con tutti i tipi di gel come la Linea SUN di JnStore

ciao!!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *